Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di altri siti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Accedendo ad un qualunque elemento sottostante questo banner o cliccando su "OK" per chiuderlo, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Cookie Policy".Cookie Policy

Menù delle pagine principali

Pagina principale

Torna alla ricerca
Anno: 1954
Biografia di Giuseppe Fongher bepi
Biografia di Giuseppe Fongher bepi

Ben 34 anni tra la prima e l’ultima vittoria in Canal Grande. E’ uno dei record più significativi, ma non certo il solo, che può vantare Bepi Fongher. Appartiene a lui anche il maggior numero di successi (14, in coabitazione con Strigheta e Ciaci), il maggior numero di partecipazioni (38, così come il fratello Palmiro), il maggior numero di successi consecutivi (8, con Ciaci), il più ampio arco di tempo tra la prima e l’ultima vittoria (ben 34 anni). Un palmares davvero invidiabile, a cui vanno aggiunti due successi sulle Caorline, che testimonia la longevità agonistica di questo fuoriclasse del remo. 

Bepi esordisce in Storica nel 1954, in coppia col fratello Palmiro, ottenendo subito un gratificante terzo posto. Non è un fuoco di paglia: i due fratelli dimostrano il loro valore anche negli anni successivi, iniziando un’ascesa che sembra inarrestabile: ancora terzi nel 1955, secondi nel ’56, primi nel 1957. Nel 1958 sono loro i favoriti, ma non vanno al di là di un deludente quinto posto, che sancisce la fine del loro sodalizio. Bepi sceglie come compagno dapprima Capon, con cui è quinto nel 1959, e poi Cimolin (con cui ottiene, tra il 1961 ed il 1963, due terzi e un quinto posto). 

Nel 1965 inizia il proficuo sodalizio con Ciaci (ben 14 edizioni consecutive insieme in Canal Grande, con 9 vittorie, anche questo è un record). Al primo tentativo la coppia giunge terza, ma l’anno dopo, nel 1966, arriva la prima vittoria. Nelle due edizioni successive Bepi e Ciaci sono invece terzi e secondi. Ma dal 1969 al 1976 non ce n’è per nessuno: sono 8 successi consecutivi che li consegnano alla storia del remo. Un’egemonia che viene spezzata, nel 1977, da Palmiro Fongher e Crea. Bepi e Ciaci giungono secondi, così come nell’attesissima rivincita dell’edizione successiva. La coppia capisce che è giunto il momento di separarsi: Bepi, nel 1979, gareggia così con Moreto (quarto posto) e poi, dal 1980 al 1984, con Burielo (due terzi, un quarto e due sesti posti). A dare nuovo vigore alla sua carriera arriva, nel 1985, il sodalizio con Gianfranco Vianello Crea. La coppia, in 8 partecipazioni in Canal Grande, riuscirà infatti a conquistare quattro primi posti (1986, 1987, 1989 e 1991), un secondo, un terzo e due quinti posti. Nel 1994 Bepi vince la sua trentunesima, e ultima bandiera nella gara dei gondolini: in coppia con Zanon è infatti quarto. Arrivano poi alcune eliminazioni nelle qualificazioni. Bepi non manca comunque all’appuntamento con la Storica, partecipando, per varie edizioni, sino al 2002, alla regata delle Caorline, che riesce pure a vincere nel 1997.



Fonte: Umberto Zane

Menù delle pagine secondarie

Comune di Venezia - Ufficio Stampa

Sponsor

Venezia Unica - tutta l'offerta di Venezia acquistabile online
Lavazza ItaliaInterparking ItaliaCoop Alleanza 3.0Casinò di Venezia Meeting&DiningVenezia UnicaLa Regata Storica è partner della campagna #EnjoyRespectVenezia
Progetto Promovenezia S.c.p.a. con il contributo della legge Regionale 33/2002
Logo Veneto Tra la terra e il cielo