Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di altri siti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Accedendo ad un qualunque elemento sottostante questo banner o cliccando su "OK" per chiuderlo, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Cookie Policy".Cookie Policy

Menù delle pagine principali

Pagina principale

Torna alla ricerca
Anno: 1978
Biografia di Franco Dei Rossi strigheta
Biografia di Franco Dei Rossi strigheta

Se è spesso difficile essere “figli d’arte” lo è ancora di più essere contemporaneamente “figli e fratelli d’arte”. Franco Dei Rossi, sopratutto all’inizio della sua carriera, ha dovuto fare i conti non solo col mito di papà Strigheta, ma anche con un fratello maggiore già proteso verso l’olimpo della disciplina. Così se il fratello Bruno era riuscito ad esordire in Storica a soli 19 anni, Franco fa la sua prima apparizione in Canal Grande solo nel 1978, a 24 anni: un settimo posto, in coppia con Moreto, bissato, tre anni dopo, da un ottavo. La svolta nella carriera di Franco si ha così solo nel 1982, quando comincia a far coppia proprio col fratello Bruno. I due giovani Strigheta dimostrano, insieme, di saperci davvero fare: sono quarti sia nel loro anno d’esordio che nel 1983, e terzi nel 1984. Ormai nel pieno della maturità agonistica vincono poi la regata per due anni di fila, nel 1985 e 1986. Arrivano poi, a conferma del loro valore, tre consecutivi secondi posti.
Il sodalizio, che promette di regalar loro altri successi, si scioglie però nel 1990, all’indomani di una Regata che li vede, un po’ per sfortuna un po’ per degli errori, scivolare dapprima all’ultimo posto e poi ritirarsi.
Dopo una pausa di riflessione Franco si ripresenta in Canal Grande nel 1992, in coppia col giovanissimo Giampaolo D’Este, centrando una per certi versi inattesa vittoria. Un exploit non isolato, visto che la coppia si ripete anche nel 1993 e 1994. Nel 1995 avviene una sorta di passaggio delle consegne: i cugini Vignotto, sinora sempre battuti, riescono infatti a centrare il loro primo successo, relegando addirittura al terzo posto Franco Strigheta e D’Este. Un predominio, quello dei cugini di Sant’Erasmo, confermato anche nel 1996 e 1997. Strigheta e D’Este, per due volte secondi, decidono che è il momento di sciogliere il loro sodalizio.
Nel 1998 Strigheta si presenta al via in Canal Grande con Lalo, piazzandosi terzo. Un risultato che viene bissato anche nel 1999, mentre nel 2000 la coppia giunge solo al settimo posto. Strigheta, nel 2001 e 2002, voga invece con Diego Seno, ottenendo un sesto e un quarto posto. Nel 2003 colpo di scena: Franco torna a far coppia col fratello Bruno. C’è attesa e curiosità per quello che potranno ancora fare assieme i fratelli Strigheta. Alla fine è però solo un settimo posto, che non li può soddisfare. Franco cambia così ancora compagni. Nel 2004, con Prevedello, ottiene solo l'ottava posizione. Torna perciò a far coppia con Diego Seno, con cui guadagna un quinto posto nel 2005, un terzo nel 2006 e un altro quinto nel 2007.
Nel 2008, in coppia questa volta con Roberto Busetto, è di nuovo una quinta posizione. Nel 2010 Franco torna in Canal Grande e a 56 anni non finisce di stupire: in coppia con Luca Ballarin guadagna infatti la bandiera blu del quarto classificato.
Il suo palmares è davvero molto lusinghiero: 33 partecipazioni alla Storica, con 21 bandiere conquistate, tra cui 5 primi posti (lontani dai 14 ottenuti da papà Strigheta, ma più dei 3 di cui può fregiarsi il fratello maggiore Bruno).



Fonte: Umberto Zane

Menù delle pagine secondarie

Comune di Venezia - Ufficio Stampa

Sponsor

Venezia Unica - tutta l'offerta di Venezia acquistabile online
Venezia UnicaLa Regata Storica è partner della campagna #EnjoyRespectVenezia
Progetto Promovenezia S.c.p.a. con il contributo della legge Regionale 33/2002
Logo Veneto Tra la terra e il cielo