Questo sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di altri siti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Accedendo ad un qualunque elemento sottostante questo banner o cliccando su "OK" per chiuderlo, acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, clicca su "Cookie Policy".Cookie Policy

Menù delle pagine principali

Pagina principale

Torna alla ricerca
Anno: 1920
Biografia di Angelo Maddalena
Biografia di Angelo MaddalenaFiglio di un regatante famoso, Pasqual, Angelo Maddalena, nato nel 1890, si mette in luce nel quinquennio che da dal 1920 al 1925. Il bilancio delle sue partecipazioni alla Regata storica è di due primi posti, due quinti e un ritiro. L’esordio in Canal Grande, all’età di 30 anni, è col botto. Angelo Maddalena, in coppia con Amedeo Tagliapietra Marieto, riesce infatti ad aggiudicarsi subito la vittoria, con ben 10 barche di vantaggio sui secondi. La coppia è, così, una delle grandi favorite della Regata 1922 (quella del 1921 non era stata disputata per lo sciopero dei regatanti) invece non è mai in lotta per i primi posti, giungendo solo quinta. Maddalena e Marieto si prendono però la clamorosa rivincita l’anno successivo, rimanendo in testa dalla partenza sino al traguardo. Nella Regata del 1924 sono così nuovamente i grandi favoriti, ma anche questa volta deludono le attese, finendo nuovamente quinti, come due anni prima, penalizzati da una cattiva partenza. La coppia allora si divide: Angelo Maddalena, nel 1925, si presenta in gara con Giuseppe Penso Pipeta: la coppia, però, non è mai nelle prime posizioni ed è poi anche costretta al ritiro. E’ l’ultima partecipazione di Maddalena in Canal Grande.



Fonte: Umberto Zane

Menù delle pagine secondarie

Comune di Venezia - Ufficio Stampa

Sponsor

Venezia Unica - tutta l'offerta di Venezia acquistabile online
Venezia UnicaLa Regata Storica è partner della campagna #EnjoyRespectVenezia
Progetto Promovenezia S.c.p.a. con il contributo della legge Regionale 33/2002
Logo Veneto Tra la terra e il cielo